Menu
Background Image
Allevamenti: Vacche da latte

Chi investe su vitelle e manze non sbaglia

Grazie a VI. 180 SCRATCH è possibile alimentare le future lattifere in modo da promuoverne l’accrescimento sin dalle prime fasi di vita. Un mangime dalla grande appetibilità per preparare il bestiame giovane ai compiti che lo attendono.

Le vitelle e le manze in accrescimento sono il futuro della stalla e per questo meritano la massima attenzione da parte dell’allevatore, utilizzando mangimi formulati in maniera specifica per questa delicata fase del ciclo produttivo.

Un obiettivo specifico di VI. 180 SCRATCH (plt 24mm corto), un mangime complementare per vitelle e manze in accrescimento che assicura alle future lattifere un perfetto equilibrio tra proteina, fibra, zuccheri e granulometria. Il prodotto è infatti un mix di materie prime selezionate che garantiscono una crescita ottimale e donano naturale benessere ruminale alla vitella.

Semplicità d’uso

VI. 180 SCRATCH è preparato da Raggio di Sole utilizzando una tecnologia che lo rende molto appetibile e permette un semplice e sicuro impiego, con due possibili modalità di utilizzo all’interno della dieta delle manzette. Lo si può infatti inserire in miscelate di unifeed a secco da lasciare a libera disposizione dai 2 mesi di età (svezzamento) agli 8 mesi (inizio pubertà). Oppure lo si può somministrare in maniera tradizionale, subito dopo lo svezzamento lasciandolo a libera disposizione insieme a fieno aziendale di buona qualità.

Salute animale

I vantaggi di VI. 180 SCRATCH sono molteplici, grazie anche alla sua eccezionale appetibilità. Il mangime permette infatti un efficace ricorso all’unifeed a secco che semplifica la gestione delle manzette (tra 2 e 8 mesi di vita) garantendo il soddisfacimento dei fabbisogni di crescita, sia a livello di peso che di condizione corporea.

Consente inoltre di ridurre le problematiche sanitarie grazie anche alla granulometria che favorisce la produzione di saliva e il corretto sviluppo dei prestomaci. Ma controlla anche la coccidiosi perchè contiene una miscela di oli essenziali che rinforzano l’animale in crescita, consentendo così di ridurre i costi economici del reparto vitelli.