Menu
Background Image
Allevamenti: Vacche da latte

La lotta contro l’acidosi si combatte in mangiatoia

Dall’esperienza Raggio di Sole nasce Lem F 18, un mangime complementare studiato per aumentare l’ingestione di sostanza secca, apportando fibra digeribile e zuccheri facilmente convertibili in latte

Le vacche da latte sono diventate veri atleti metabolici e non permettono errori di alimentazione e il loro rumine deve essere messo nelle migliori condizioni per lavorare con regolarità. Ecco perché diventa essenziale fornire alla bovina mangimi in grado di favorire l’ingestione di sostanza secca ed evitare che l’acidosi venga a compromettere i bilanci aziendali, specialmente in momenti di stress.

Un obiettivo che Raggio di Sole vuole raggiungere con Lem F 18, un concentrato fibroso formulato con l’intento di garantire il massimo benessere ruminale alla lattifera.

Formula bilanciata

Lem F 18 aumenta l’ingestione di sostanza secca grazie alla eccezionale appetibilità garantita dalla calibrata miscelazione fra materie prime e fonti zuccherine diversificate. In questo modo riesce a contrastare l’insorgenza dell’acidosi perchè incrementa la produzione di saliva stimolata dalla granulometria differenziata di ogni singolo componente.

Energia rapida

Oltre a ciò fornisce zuccheri a corta catena (FOS) che apportano energia di pronto utilizzo senza abbassare il pH ruminale e migliora anche il tenore lipidico del latte perchè è un substrato ottimale di crescita per i batteri cellulosolitici, quelli che producono acido acetico (precursore della sintesi di grasso nella mammella).

La sua speciale formulazione permette di sopperire a carenze del silomais o dei foraggi apportando fibra digeribile ed efficace a livello ruminale. In questo modo riduce le dismetabolie della vacca in fase di transizione perchè sostiene l’appetito fornendo fibra solubile, che non limita l’ingestione. Un modo semplice per garantire alla bovina una funzionalità ruminale sempre ottimale, anche nei momenti in cui la redditività della mandria può essere messa in discussione da potenziali rischi metabolici. Un motivo in più per parlarne con il servizio tecnico Raggio di Sole.